Tel  0287252527

  • Home
  • Blog
  • Giardinaggio in inverno: 3 regole d’oro per ottenere un giardino perfetto

Giardinaggio in inverno: 3 regole d’oro per ottenere un giardino perfetto

Già con l’arrivo dell’autunno si riduce sensibilmente la voglia di darsi al giardinaggio.

E’ questa la stagione in cui la flora cambia aspetto avviandosi verso la stasi vegetativa: l’idea di progettare un giardino perfetto viene rimandata a data da destinarsi.

L’inverno, infatti, sembra mettere k.o. il sogno di un giardino pulito, bello e fiorito, mentre, a ben vedere, è proprio la scelta di trascurarlo nella stagione autunno/ inverno a fungere da deterrente al raggiungimento di questo risultato.

Ottenere un giardino perfetto anche in inverno non è poi così difficile come potrebbe sembrare: basta seguire alcuni pratici accorgimenti di giardinaggio. Scopriamoli.

 

1. Provvedi ad un’adeguata potatura di piante ed arbusti

La semplice ripulitura del giardino da erbacce, foglie secche e piante morte è solo il primo step di un’operazione di giardinaggio invernale a prova di risultati perfetti.

E’ necessario non trascurare la potatura che, nel caso di alberi e siepi a fioritura primaverile ed estiva, deve avere luogo proprio nel periodo autunnale.

La potatura deve puntare a ridurre ogni ramificazione di circa un terzo.

Meglio intervenire sui rami presenti sulla parte superiore della pianta, così che si favorisca lo sviluppo di ramificazioni nella parte più bassa.

Tra gli arnesi da giardinaggio irrinunciabile è una buona cesoia, che dovrà essere ben affilata e perfettamente disinfettata.

2. Non trascurare mai il terreno

Chi intenda darsi al giardinaggio e ottenere buoni risultati farà bene ad approfittare proprio della stagione autunno/inverno: è questo il momento più propizio per preparare il terreno.

Questa stagione deve essere sfruttata al meglio, provvedendo ad un’efficace e drastica opera di concimazione della terra, la quale, nella bella stagione, rappresenterà un fertile nido destinato ad accogliere semi e bulbi.

Secondo le più comuni regole del giardinaggio, Il terreno non andrebbe mai trascurato in nessun periodo dell’anno. Esso andrebbe concimato e rivoltato sempre, ciò onde evitare che si “irrigidisca” andando altresì a perdere tutti i suoi naturali nutrienti.

3. Proteggi piante ed alberelli dal freddo più intenso

Chi ha la passione del giardinaggio teme l’inverno come non mai: questa stagione tende, infatti, a neutralizzare un bel po’ di piante ogni anno.

A ben vedere, se ben protette da teli e protezioni apposite, solo una minima parte di esse sarà destinata a soggiacere ai rigori dell’inverno, tra queste, per lo più, le piante a fioritura stagionale.

Uno dei peggiori errori che nel “giardinaggio invernale” si possa compiere è quello di non garantire un’adeguata protezione a piante ed alberelli presenti su propri terrazzi e giardini.

La soluzione più semplice e pratica consisterà nel coprirle con dei teli appositi, per altro facilmente reperibili in commercio, e spostare in un angolo riparato le piante meno resistenti, se in vaso.

Il giardinaggio è una delle operazioni più gradite ma troppo spesse viene relegato a mero hobby della bella stagione. Meglio rivolgersi ad esperti nel settore se proprio non si ha la voglia o il tempo di occuparsene anche nella stagione meno amata.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Accettando, acconsenti in automatico all'uso dei cookie.